abiti su misuravestiti donna su misura

Sarta abiti su misura

By 25 Febbraio, 2019 2 Maggio, 2019 Nessun Commento

L’abito non fa il monaco? Personalmente ci credo solo a metà.
Oggi vi parlo di Francesca e del suo abito giallo.

Francesca è una ragazza minuta, ma molto ben proporzionata. Ha la tanto invidiata “conformazione a clessidra”, cioè seno e bacino formosi e vita stretta.
In occasione di un matrimonio mi ha chiesto di realizzare per lei un abito su misura, che valorizzasse il suo aspetto esteriore e rappresentasse la sua personalità.
Abbiamo deciso di realizzare un tubino stretto e corto, per mettere in risalto le forme del corpo e lasciare scoperte le sue belle gambe, in modo da slanciare l’intera figura.

I tagli verticali e curvilinei fatti sul davanti e sul dietro evidenziano le linee sinuose del fisico di Francesca, modellano meglio il tessuto sul suo corpo e accompagnano la figura facendola apprezzare nella sua interezza.
Per alleggerire la parte superiore del corpo, senza risultare volgare, ho fatto una scollatura a girocollo.
Il tessuto utilizzato è un cady di seta, elasticizzato e sostenuto, giallo pastello intenso.
Il tocco di eleganza? La manica a tre quarti. Un classico tubino? No! Le rouches applicate sul fondo dell’abito e della manica lo rendono spiritoso e giovanile, proprio come lei!