Realizzo gli abiti su misura
dei tuoi sogni

Come nascono i tuoi capi su misura nell’Atelier di Chiara

Hai presente quel bel vestito che hai visto indossare dalla tua amica, all’ultimo grido e che le calzava a pennello?

Va considerata la possibilità che, per quanto ti piaccia, lo stesso identico vestito non riesca a valorizzare anche te.

Ogni donna ha un corpo diverso, che ha superato sfide differenti nella vita e lo ha sempre fatto con dignità e successo.
Voglio dirti che qualunque corporatura, taglia o misura merita rispetto e ha il diritto di sentirsi bene e a proprio agio negli abiti che veste.
È possibile, e la soluzione non è cercare di modificare il corpo, ma indossare abiti che ne mettano in luce tutta la bellezza.

Quando ti osservo per la prima volta inizio subito a immaginare nella mia mente un vestito che ti valorizzi, un capo che ti appartenga davvero, un abito su misura che sia degno di te e non viceversa.
Il mio obiettivo è aiutarti a vederti con i miei occhi, che vogliono solo una cosa: che tu ti senta bene con te stessa, tutti i giorni.

Le mie “armi” hanno il potere di riuscirci: ago, filo e tante ore di lavoro in cui disegno, progetto e solo infine realizzo.
Mentre cucio insieme stoffe, fodere e merletti, riverso sul tuo abito la passione che ho per il mio lavoro e in quei momenti spero di trasmetterti un pochino di fiducia e sicurezza in te stessa.
Secondo me funziona ma l’ultima parola sta a te.

bologna abiti su misura chiara cascioli

1

Scegliamo il modello: tenendo conto dei tuoi gusti, della tua forma del corpo e dell’occasione in cui indosserai il capo (se ce n’è una in particolare!), decidiamo il modello da realizzare. Se hai già le idee chiare, puoi portare foto o disegni.

2

Scegliamo la stoffa: un bel tessuto è metà dell’opera! Sarò disponibile ad accompagnarti nei miei negozi di fiducia per poterti aiutare a fare la scelta migliore. Se invece hai già il tuo tessuto o hai piacere di recarti in altri negozi in maniera autonoma, sono comunque a disposizione per consigliarti la tipologia di tessuto da acquistare.

3

Prendiamo le tue misure: da questo momento tocca a me! Comincia la progettazione del tuo capo su misura.

4

Imbastitura dell’abito: la realizzazione di un capo su misura inizia sempre con la costruzione di un cartamodello. Questo prototipo di carta velina serve per tagliare la stoffa in maniera pulita e precisa. Successivamente i pezzi dell’abito vengono uniti con delle cuciture provvisorie.

5

Proviamo il capo in corso d’opera: dovrai recarti in laboratorio per provare e togliere i difetti al tuo capo su misura. A seconda della difficoltà, saranno necessarie una, due o tre prove

6

Finitura e dettagli: siamo quasi alla fine, il tuo abito è pronto per essere terminato. Quando il tuo capo sarà perfetto, potrai portarlo a casa e finalmente indossarlo!
dei bozzetti di abiti su misura appoggiati su un tavolo

Richiedi il tuo preventivo
e fissa un appuntamento

Le risposte alle domande frequenti:

Posso portare un mio disegno?

Certamente! Porta con te un disegno, una foto o un’idea ed insieme cercheremo di adattarla alle tue esigenze per creare il capo perfetto per te.

Realizzi abiti su misura a distanza?

Si, è possibile realizzare alcuni capi d’abbigliamento anche a distanza, senza necessità di provarli: scrivimi per chiedermi informazioni a riguardo, io ti invierò una tabella con le misure da prendere e un video tutorial su come farlo!

Che stoffe utilizzi?

Non uso una stoffa in particolare; ogni modello richiede una tipologia di tessuto specifica. Per quanto riguarda colori e/o fantasie… Puoi assolutamente sbizzarrirti e sarò disponibile per poterti consigliare!

Posso portare io il tessuto?

Sì, puoi farlo! È importante però che il tessuto sia adatto al modello di abito che desideri. Se hai bisogno di aiuto, contattami!

Devo fissare un appuntamento?

Si, per recarsi in atelier è necessario prendere un appuntamento. Clicca qui per fissare giorno e orario!

Dove si svolgono gli appuntamenti?

Gli appuntamenti si svolgono nel mio atelier a Bologna, in via Brunelli 4 (zona Croce di Casalecchio). Spesso mi reco a Fano durante i weekend, possiamo incontrarci anche lì; è necessario però un preavviso maggiore.

Devo portare qualcosa con me?

Per poter prendere le misure al meglio, è necessario indossare capi aderenti e lingerie adatta. Se hai le scarpe e altri indumenti da abbinare (camicia, gonna, giacca, …) puoi portarli con te. Insomma, puoi portare tutto quello che vuoi!

Quanto tempo è necessario per la realizzazione del capo?

Il tempo di consegna ha un tempo minimo di 3 o 4 settimane, ma varia in base alla quantità di ordini già in coda e del capo da realizzare; saprò dirti le tempistiche necessarie una volta che ti metterai in contatto con me. Se hai una cerimonia o un evento importante, ti consiglio di non esitare troppo!

Con quanto preavviso devo prenotare il mio capo su misura?

Dipende dal capo che si desidera realizzare. Per un abito da sposa consiglio almeno 6/7 mesi di anticipo; per un abito da cerimonia almeno 3 o 4 mesi. Per un capo “da tutti i giorni” si segue la lista in ordine di chiamata; consiglio 2 o 3 mesi di anticipo anche in questo caso, oppure per avere la certezza di riceverlo a inizio stagione, puoi iscriverti ad “Un anno con Chiara”!

Quanto costano i tuoi abiti?

Il prezzo varia a seconda del tessuto scelto e alla complessità del vestito; per poter essere più precisa chiedimi informazioni in privato senza alcun impegno!

Come funziona il pagamento?

Il pagamento prevede una caparra del 50%, da versare quando prenderemo le misure, e un saldo del restante 50% alla consegna del capo finito.
Potrai pagare in contanti, con bancomat o carta di credito nel mio Atelier, tramite bonifico bancario, conto PayPal, oppure puoi effettuare un di pagamento rateale su carta di credito tramite il sito.

Fai riparazioni sartoriali?

Faccio riparazioni solamente su capi che sono stati confezionati da me in precedenza.

Restiamo in contatto!

Ti racconterò i progetti dell’Atelier di Chiara e ti invierò qualche perla di stile.

Ogni tanto e senza diventare invadente, lo prometto!

    @chiaracascioli